Come Usare Il Fischietto Ad Ultrasuoni Per Cani [Guida 2020]

come si usa un Fischietto ad Ultrasuoni Per Cani
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Pratico e facile da usare, il fischietto ad ultrasuoni per cani è uno strumento ideale sia per gli educatori professionali che per i proprietari di cani che desiderano insegnare ai propri cani comandi utili e a lunga distanza.

Breve storia del fischietto a ultrasuoni per cani

Fischietto ad Ultrasuoni Per Cani

Il dispositivo che oggi chiamiamo comunemente fischietto ad ultrasuoni è stato testato per la prima volta sugli esseri umani nel 1876, ad opera di Sir Francis Galton, un curioso genio (cugino di Charles Darwin) che volle testare la distanza dell' udito umano e creò con un tubicino d'ottone e un'ancia quello che fu il primo fischietto ad ultrasuoni.

In uno studio che ha condotto nel 1883, Galton ha descritto il processo e ha reso pubblici i risultati degli esperimenti di audiometria che aveva condotto sull'uomo, e disse che voleva provare lo stesso esperimento anche con gli animali.

La curiosità di Galton lo ha portato a ripetere questi esperimenti con diversi tipi di animali, compresi cani e i gati.

Ha riportato nel suo libro, che quando ha usato il fischietto ad ultrasuoni sui cani per la prima volta, tutti i cani piccoli si erano girati con il suono, ma quelli grandi no!

Quindi,

Un informazione fondamentale da imparare dagli esperimenti di Galton, é che: 

La taglia del cane è un fattore fondamentale in termini di capacità di corretta percezione dei suoni.

Tuttavia, la maggior parte dei fischietti a ultrasuoni per cani incommercio sono regolabili, perché le frequenze più alte, che attirano facilmente l'attenzione dei cani di piccola taglia, spesso non ricevono risposta dai cani più grandi.

Ciò significa che dopo aver acquistato il fischietto ad ultrasuoni, è necessario regolarlo con la frequenza ottimale per il proprio cane.

Come funziona il fischietto ad ultrasuoni per cani?

golden retriever che suona un Fischietto ad Ultrasuoni Per Cani

È risaputo che i cani hanno l’udito molto più sviluppato rispetto agli esseri umani.
Infatti, mentre una persona non è in grado di percepire alcuni suoni, i cani sì.

L'orecchio umano può sentire i suoni a frequenze fino a 20 kHz, a differenza dell'orecchio del cane, che a seconda delle dimensioni, della razza e dell'età, può sentire frequenze sonore da 20 kHz a 60 kHz. 

Informazione Utile: 20 KHz = 20 000 Hz

Il suono di un fischietto ad ultrasuoni per cani emette suoni che vanno da 23 kHz a 56 kHz.

Ecco che si spiega perché per noi umani i fischietti a ultrasuoni risultano abbastanza deboli, mentre per i cani non è così, anzi, riescono a sentirli perfettamente.

La maggior parte degli scienziati ritiene che gli avi dei nostri cani abbiano sviluppato la capacità di sentire gli ultrasuoni per sentire i rumori e i versi ad alta frequenza prodotti dai piccoli animali che cacciavano quando frusciavano nell'erba o nelle foglie.

come regolare la frequenza di un fischietto ad ultrasuoni?

come regolare un Fischietto ad Ultrasuoni Per Cani

Il metodo per regolare un fischietto ad ultrasuoni e scoprire quale sia la giusta frequenza per il tuo cane è:

  1. Inizia in un momento in cui il tuo cane dorme
  2. Fischia e guarda il tuo cane,Nessuna reazione?
  3.  Regola la vite leggermente e fischia un altra volta.
  4. Nessuna reazione?
  5. Continua cambiando frequenze fino a quando non si sveglia il cane.
  6. Una volta Finito, chiudi la piccola vite di fermo per mantenere il fischietto a ultrasuoni calibrato. 

In alternativa,

Per calibrare il fischietto ad ultrasuoni con un cane sveglio, puoi fischiare e regolare le frequenze fino a quando non ne trovi una che li faccia tremare le orecchie o una che gli faccia girare la testa nella tua direzione in modo affidabile (cioè ogni volta che fischi, dovresti notare un segnale e/o una reazione nel cane).

chi dovrebbe utilizzare un fischietto a ultrasuoni?

cacciatore che addestra il suo cane da caccia con un Fischietto ad Ultrasuoni Per Cani

Il fischietto ad ultrasuoni per cani è adatto per:

  • Padroni di Cani da caccia
  • Soccorritori con cani da ricerca
  • Pastori con gregge e cani
  • Padroni di cani da tartufo
  • Cani da competizione e sport
  • O semplicemente qualsiasi proprietario che voglia insegnare al suo cane i comandi di obbedienza a distanza, e non perdere più la voce :)

A cosa serve il fischietto ultrasuoni per cani?

Bulldog francese che fischia con Fischietto ad Ultrasuoni Per Cani

Il fischietto ad ultrasuoni serve principalmente a sostituire la voce del padrone e per insegnare al cane a rispondere a determinati comandi anche a distanze elevate!

Inizialmente il fischietto ad ultrasuoni veniva utilizzato principalmente per richiamare i cani da caccia ed in altre attività in cui i cani percorrevano lunghe distanze (lontani dal conduttore) e dovevano essere monitorati, ma ora questo strumento viene ampiamente utilizzato con qualsiasi tipo di cane.

SI! anche con i cani domestici. 

Il suono di un buon fischietto ad ultrasuoni può essere udito dal cane anche da distanze abbastanza lunghe, circa fino a 3 km se le condizioni atmosferiche sono buone.


Ad ogni modo, in commercio esistono diverse tipologie di fischietti ad ultrasuoni, più avanti in questo articolo troverai i dettagli ! 

quali sono i Vantaggi dell'addestrare un cane con il fischietto ultrasuoni?

sessione di addestramento del cane con Fischietto ad Ultrasuoni Per Cani

I vantaggi dell'addestrare un cane con il fischietto ad ultrasuoni sono:

  1. Un buon fischio si sente da molto lontano, aldilà del limite della voce umana;

  2. Il comando (fischio) è sempre lo stesso, a differenza della voce umana che cambia in base a molti fattori (rabbia, stress, noia, spensieratezza, frustrazione, etc);

  3. Captare l'attenzione del cane e dargli ordini anche senza alcun contatto visivo;

  4. Non produce un rumore irritante per gli esseri umani come quello che produrrebbe un normale fischietto, quindi può essere usato per addestrare il cane senza disturbare le persone che si trovano nelle vicinanze;

  5. Un altro vantaggio è che questi suoni ad alta frequenza hanno meno probabilità di spaventare la fauna selvatica rispetto al suono di un urlo umano. (consiglio per i cacciatori);

  6. Inoltre un fischietto ad ultrasuoni aiuta moltissimo ad addestrare i cani che hanno perso quasi del tutto l'udito (non è garantito che funzioni, ma potrebbe essere una speranza).

  7. E per concludere il fischietto a ultrasuoni è un accessorio facile da usare, leggero e facile da trasportare.

​

​

Ci tengo a precisare che:


 Il fischietto ad ultrasuoni non ha alcun super potere o qualità misteriose.

Semplicemente produce un suono che il cane può sentire e tu no. 

Ciò significa che se desideri che il tuo cane risponda a quel suono devi insegnargli cosa intendi con quel suono, e  addestrarlo proprio come faresti con un comando di base.

Come addestrare un cane con il fischietto ad ultrasuoni

Proprietario di cane durante sessione di addestramento del cane con un Fischietto ad Ultrasuoni Per Cani

Hai deciso di addestrare il tuo cane con l’aiuto di un fischietto ad ultrasuoni

Ottimo, ecco i passi che devi seguire per riuscire a fare un ottimo lavoro.

Metodo passo a passo per addestrare un cane con il fischietto ad ultrasuoni

1. Acquista un fischietto ad ultrasuoni di buona qualità


Fischietto ad Ultrasuoni Per Cani

 In commercio esistono tantissimi modelli, per ogni esigenza. Acquista un fischietto ad ultrasuoni che sia adatto all’uso che ne devi fare.

2. Decidi che suono vuoi usare


Bulldog francese che fischia con Fischietto ad Ultrasuoni Per Cani

Sta a te decidere che tipo di suoni utilizzare. Puoi fischiare una volta in maniera decisa, usare un doppio suono, o un tono uguale e lungo,  ecc.
In base alle tue preferenze scegli il suono da far memorizzare al cane e usa sempre quello ogni volta che vorrai che Fido risponda al comando che gli hai insegnato.

3. fai associare al cane il suono con un azione


Come Usare Il Fischietto Ad Ultrasuoni Per Cani [Guida 2020] 1

Affinché il tuo cane riesca a riconoscere e rispondere ai suoni del fischietto è necessario fargli associare i suoni a qualcosa di preciso. In pratica funziona come i comandi vocali.

Per esempio, se vuoi che fido torni da te quando sente il suono continuo (piiiiiiiiip) emesso dal fischietto ad ultrasuoni, premialo con un pezzo di würstel o formaggio ogni volta che risponde correttamente al comando.

Ricordati che per lui è un gioco, e sarà più che felice di memorizzare il comando e venirti incontro quando sente il suono emesso (Per riscuotere il premio ovviamente! Premia sempre il cane dopo ogni richiamo). 

Le prime volte è preferibile iniziare l’addestramento in un ambiente chiuso e possibilmente familiare per poi passare alle zone più aperte.

4. Armati di pazienza e fai esercitare il cane con costanza


Addestrare cane addestramento cane

Addestrare il cane a rispondere ai comandi utilizzando un fischietto ad ultrasuoni non è difficile, è tutta questione di costanza e pratica.

Di conseguenza, soprattutto all’inizio è fondamentale avere pazienza e non demordere se il cane durante i primi tentativi si mostra disinteressato oppure non risponde ai comandi e non collabora.


Vedrai che man a mano mostrerà un interesse sempre maggiore e le sue performance miglioreranno, a patto che gli esercizi, soprattutto nei primi giorni di addestramento siano eseguiti con costanza, e per pochi minuti al giorno.

Criteri di scelta di un buon Fischietto ad ultrasuoni per cani

Le caratteristiche principali di un buon fischietto ad ultrasuoni per cani sono:

​

  • Suono Costante: Il suono (o meglio dire la nota) non deve variare ogni qualvolta che si fischia (la stessa nota).

  • Suono forte: Il cane dovrebbe essere in grado di sentire chiaramente il fischio ad una distanza di almeno 200 metri.

  • Qualità e rigidità: il fischietto cadrà e lo calpesterai più di una volta, quindi la qualità di costruzione è importante.

  • Lavabile: il fischietto ad ultrasuoni verrà a contatto costantemente con le labbra, quindi è importante poterlo lavare e disinfettare senza rischiare di danneggiarlo o arrugginirlo.

  • Reperibilità: se perdi il fischietto ad ultrasuoni del tuo cane e ne compri un altro, deve essere lo stesso, o almeno essere in grado riprodurre lo stesso suono del vecchio. Altrimenti c’è un grande rischio di confondere il cane.

​

Come per gli esseri umani, non tutti i cani hanno le stesse capacità uditive.
Alcune razze sono più sensibili ai suoni, come il border collie o il pastore tedesco, quindi tendono a rispondere quasi immediatamente al comando del fischietto ad ultrasuoni, e altri invece no.


Ecco perché è fondamentale scegliere il fischietto più adatto alle esigenze del tuo migliore amico.

Migliori fischietti per addestrare un cane  

samayo housam ayouni

“Qui in basso ho inserito due dei tre fischietti che io utilizzo della marca ACME! (l'altro è da pastore)
Se deciderai di acquistare uno dei seguenti prodotti (che ho utilizzato, utilizzo e continuo a utilizzare), FALLO GENTILMENTE Cliccando iL BOTTONE "Vedi Prodotto", Così facendo, io riceverò una piccola commissione , e contribuirai alla crescita di questo blog. Grazie! ”

1. Miglior Fischietto ultrasuoni per cani 2020

Acme Fischietto ad Ultrasuoni Per Cani
4 su 5 stelle ( 779 Recensioni)
Punti Forti
  • Ottima Fattura
  • Frequenza Regolabile
  • Costruito In Ottone
  • Udibile Fino A 3 Km
  • Suono Costante
  • Sembra Un Gioiello :)
Punti Deboli
  • Viene Venduto come silenzioso! Ma non è silenzioso al 100%! le prime frequenze sono davvero basse, ma se si alzano allora anche un umano lo sente tranquillamente
Conclusione

Questo fischietto ad ultrasuoni professionale è un ottimo strumento per addestrare qualsiasi cane. Ti permetterà di avere sempre la massima attenzione di fido durante le sessioni (corte!) di addestramento, e il tuo migliore amico potrà sentirti da lontano.

Potrai istruire il tuo cane utilizzando le “giuste" frequenze ad ultrasuoni che sono regolate specificamente in base al suo udito.

​

2. Il Miglior Fischietto per cani - mono-tono e ad ampio raggio

Miglior fischietto per addestrare un cane ACME
4.5 su 5 stelle (  527 Recensioni)
Punti Forti
  • Tono estremamente alto, in qualsiasi condizione meteorologica.
  • Disponibile in vari colori.
  • Tono Standard. Chiunque usi il fischietto, il tono sarà sempre lo stesso.
  • Economico e di buona fattura.
  • Ottimo per cani semi-sordi.
Punti Deboli
  • Il suo punto forte, è anche il suo punto debole! Se hai un cane molto sensibile ai rumori, o pauroso, potrebbe spaventarsi continuamente con il tono acuto del fischietto Acme.
  • I vicini cominceranno a odiarti se inizi ad addestrare il tuo cane in giardino.
Conclusione

Il fischietto per cani Acme è facile da utilizzare e ha un unica tonalità.
Produce un suono deciso con una singola frequenza eccezionalmente alta, e questo farà in modo che il tuo cane la senta da molto molto lontano.


Il punto forte di questo fischietto per cani, è che se mai dovessi perderlo, ti basta comprarne un'altro uguale. 

Lo stesso tono è garantito sempre, e non rischi di compromettere il tuo duro lavoro e l'addestramento del tuo cane.

Riassunto

Insert Image

Se hai deciso di addestrare il tuo cane con il fischietto a ultrasuoni allora ecco quello che devi fare:

  1. 1
    Acquista un fischietto.
  2. 2
    Regola il tono del fischietto in base all'udito del tuo cane
  3. 3
    Soffia e continua a testare fino a quando il tuo cane risponde e ti guarda dopo ogni fischio
  4. 4
    Trasforma e condiziona gli ordini vocali con toni (Note) del fischietto
  5. 5
     Sii costante con le note! Cerca di non cambiare mai il tono del fischio
  6. 6
    Ogni ordine ha la sua nota! Per esempio, Vieni (=piiiiiiiiiiiiiiiiiip); seduto (=pip)
  7. 7
    Insegnare al cane un ordine per volta per non correre il rischio di confonderlo.  
  8. 8
    Pratica inizialmente a casa, poi in giardino, poi in un parco, e pooooooi fuori nel bosco.
  9. 9
    Non passare all'esercizio successivo se il cane non risponde al fischio nei 4 luoghi citati sopra
  10. 10
    Usa sempre di più gli ordini con il fischietto, fino a far quasi sparire tutti gli ordini vocali di base
  11. 11
    Ripeti continuamente questa routine, e non dimenticarti mai i premi!
  12. 12
    Devi premiare sempre il cane, il più possibile nella fase iniziale!
  13. 13
    Così facendo Il cane assocerà presto una sensazione molto positiva con il suono del fischietto
  14. 14
    Una volta che il cane risponde 8/10 a un tono, puoi cominciare a diminuire il cibo.  
  15. 15
    Diminuire il cibo non vuol dire farlo sparire, ma alternarlo con un giocattolo.
  16. 16
    E Voila!

Conclusione:


I fischietti per cani (a ultrasuoni e non) si sono rivelati un valido accessorio per addestrare un cane a distanza e un ottimo meccanismo per comunicare con il cane senza l’uso di nessuna punizione fisica o psicologica.

Penso sia giusto che tu sappia che io amo il tuo cane tanto quanto te, quindi per favore non soffiare mai il fischietto troppo vicino a lui con eccessiva intensità (anche se non riesci a sentire alcun suono).

Se mi hai seguito bene in questo articolo, allora avrai imparato che ciò che noi non sentiamo, loro lo sentono eccome, ad altre frequenze, ma lo sentono.

Detto questo,

Ti auguro un buon addestramento!

Condividi questo articolo con i tuoi amici

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Hai qualche Domanda?

Scrivimi un Messaggio

Copyright 2020 © The Collienois By Samayo

>
×

Indice

Torna su

Ti potrei chiedere una cortesia?

Condividi Questo articolo!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

ISCRIVITI ALLA​

Newsletter​

E ricevi i miei futuri articoli direttamente per email. In regalo per te i file delle mie migliori Infografiche sui cani.