The Collienois

By Samayo

Come Lavare Il Cane In Casa Come Un Profi [8 Semplici Passi]

La guida su su come lavare il cane in casa meglio di un professionista [passo a passo]-1
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Se ti domandi come lavare il cane in casa meglio di un professionista oppure se questo sia possibile ed indicato sappi che la risposta è sì, puoi lavare Fido anche a casa tua ed ottenere risultati molto soddisfacenti.

Per mancanza di tempo, per risparmiare oppure se si presenta un’urgenza può capitare di dover lavare il cane a casa. 

Pensiamo per esempio alle giornate piovose in cui il nostro amico a quattro zampe rientra in casa pieno di fango oppure quando lo abbiamo portato a correre in spiaggia. 

Non sempre c’è la possibilità di portarlo in un punto specializzato nella toelettatura dei cani, quindi vediamo come lavarlo in casa persino meglio di un professionista.

Ogni quanto bisogna lavare il cane?

Come spazzolare, tagliare, asciugare e lavare il cane come un professionista. 1

Prima di vedere come lavare il cane è utile sapere anche ogni quanto bisogna lavarlo.

Sul web e non solo girano tanti falsi miti sulla frequenza con la quale bisogna lavare il cane.


C’è chi afferma che non bisogna lavarlo mai e chi è convinto che bisogna lavarlo ogni giorno. Sono affermazioni sbagliate, in quanto come spesso accade anche in altri ambiti ci vuole buon senso e si deve optare per una via di mezzo. 

Nota

Generalmente si consiglia di lavare il cane ogni 4-6 settimane circa, tuttavia i tempi tra un lavaggio ed un altro possono essere accorciati o allungati.

Per avere un’idea più chiara tieni conto di questi 3 fattori:

1

1. Stile di vita del cane

Un cane che vive sempre all’aperto e non entra mai in casa generalmente viene lavato di meno, mentre se Fido sta in casa insieme a te ovviamente va lavato con una certa frequenza.


In alcuni periodi (tipo quando piove spesso) puoi aumentare la frequenza dei lavaggi, mentre in altri puoi diminuirla.


Usa il buon senso e non esagerare, ma evita anche di trascurare il cane da questo punto di vista.

2

2. Tipo di pelo

se il tuo amico a quattro zampe ha il pelo lungo avrai notato che tenerlo pulito è faticoso.


Per questo motivo le razze a pelo lungo necessitano di lavaggi più ricorrenti rispetto ai cani che hanno un pelo corto.

3

3. Patologie particolari

Se il tuo cane ha qualche patologia particolare chiedi sempre al veterinario ogni quanto puoi lavarlo. In questo modo non lo esponi a rischi che possono peggiorare la sua salute.

Dove lavare il cane?

Come spazzolare, tagliare, asciugare e lavare il cane come un professionista. 2

Se hai deciso di lavare il cane in casa sappi che puoi farlo sia nella vasca che nella doccia. Se usi la vasca riempila con acqua tiepida. 

Controlla sempre la temperatura e tieni conto del fatto che i nostri amici pelosi hanno una pelle più sensibile rispetto alla nostra.

Invece se hai scelto la doccia, oltre ad utilizzare acqua tiepida devi ricordarti anche di togliere gli eventuali prodotti presenti.

Si può lavare il cane d’inverno?

Come spazzolare, tagliare, asciugare e lavare il cane come un professionista. 10

Una delle domande più frequenti che si pongono i proprietari di cani è se possono lavare il loro amico peloso anche d’inverno. 

Come prima, bisogna usare il buon senso ed evitare esagerazioni, ma sì, il cane può essere lavato d’inverno.

È importante asciugarlo bene dopo il bagno, ma la stagione fredda non rappresenta un pericolo per i nostri cani se il lavaggio avviene correttamente.

Prodotti & attrezzi - con cosa lavare il cane?

Attrezzi per prendersi cura di un cane

Se vuoi sapere come lavare il cane correttamente non devi farti mancare i seguenti strumenti e prodotti:

1

1. Shampoo per cani 

In commercio esiste una grande varietà di shampoo specifici. Scegli quello più adatto alle esigenze del tuo amico peloso.


Compra Shampoo Naturale Per Cani Qui!

2

2. Pettine/spazzola

Strumenti necessari soprattutto se il tuo cane ha il pelo lungo o semi- lungo. Ti servirà sia prima del lavaggio per districare il pelo che subito dopo avergli fatto il bagno.


Compra Spazzola Furminator Qui!

3

3. Asciugamano o accappatoio per cani

Se intendi usare un asciugamano scegli un modello abbastanza grande.


Compra Accappatoio Per Cani In Microfibra Qui!

4

4. Phon

Ti sarà utile per asciugare il pelo del tuo cane dopo ogni lavaggio.


Compra Phon Per Cani Super Potente Qui!

5

5. Spugna (opzionale)

Avere a disposizione una spugna può farti comodo, soprattutto se Fido ha il pelo corto.

6

6. Olio minerale (opzionale):

Se il tuo amico è un cocker oppure di un’altra razza a pelo lungo, avere a disposizione un po’ di olio minerale è una buona abitudine in quanto ti aiuterà a sciogliere gli eventuali nodi dopo il bagno.

Si può lavare il cane con il bicarbonato?

Bicarbonato, spazzolino, limone

Sì, il bicarbonato può essere utilizzato sia a secco che in aggiunta all’acqua del bagno. Se usato a secco, cospargendo il pelo con questo prodotto (lasciando agire per 15 minuti e poi rimuovendolo spazzolando il cane) si possono eliminare i cattivi odori, mentre se aggiunto all’acqua del bagnetto il pelo del cane risulterà più morbido e liscio.

Si può lavare il cane con l’aceto di mele?

aceto di mele per lavare il cane

La risposta è si, si può lavare il cane con l'aceto di mele. L’aceto di mele ha numerose proprietà benefiche in grado di migliorare sia la salute del cane che il suo aspetto estetico. 

  • È un ottimo antiparassitario,
  • antinfiammatorio,
  • Idratante
  • É in grado di eliminare i cattivi odori del pelo. 

Non solo, rende il pelo più lucido e morbido, quindi se viene aggiunto all’acqua del bagnetto può donare a Fido diversi benefici.

Quando non deve essere lavato il cane?

cane malato con pupazzo - bulldog francese con il termometro e la febbre

E Ora che sai come lavare il cane a casa meglio di un professionista non ti resta che conoscere anche le situazioni in cui Fido non va lavato:

1

1. Quando ha appena fatto il vaccino

Aspetta circa una settimana per fargli il bagno se hai portato Fido a fare il vaccino.

2

2. Se gli è stato somministrato il trattamento antiparassitario

Aspetta sempre una settimana se hai usato l’antiparassitario in gocce, mentre se gli hai messo il collare ricordati di toglierlo quando lavi Fido.

3

3. Se il cane è raffreddato o soffre di patologie particolari

Se noti che il tuo cane ha il raffreddore è meglio attendere che guarisca prima di fargli il bagno, mentre se soffre di qualche patologia è preferibile chiedere al veterinario se puoi lavare il tuo amico.

Metodo Passo A Passo Per Lavare il Cane In Casa

Se ti domandi come lavare il cane in casa meglio di un professionista oppure se questo sia possibile, sappi che la risposta è sì, puoi lavare Fido anche a casa tua ed ottenere risultati molto soddisfacenti.
A questo punto non ti resta che vedere come lavare il cane, passo per passo.

Come spazzolare, tagliare, asciugare e lavare il cane come un professionista. 4

Durata Lavaggio: 20 minutes

Prezzo Accesori: € 25

Accessori:

Shampoo
Pettine/Spazzola
Asciugamano
Phon

Pettina il cane

Prima di lavare Fido ti suggerisco di pettinarlo, così elimini eventuali corpi estranei e sciogli i nodi.

Come spazzolare, tagliare, asciugare e lavare il cane come un professionista. 5

Prepara i prodotti e gli accessori necessari

avvicina vicino alla vasca oppure alla doccia lo shampoo, la spugna, l’asciugamano e gli altri prodotti che intendi aggiungere all’acqua del bagnetto.

Bicarbonato, spazzolino, limone

Prepara l’acqua

Ricordati di usare solo acqua tiepida. Se usi la vasca aggiungi anche gli eventuali prodotti aggiuntivi come il bicarbonato oppure l’aceto di mele.

Come spazzolare, tagliare, asciugare e lavare il cane come un professionista. 2

Inizia a lavare il cane

Nella prima fase dovrai bagnarlo bene ed insaponarlo evitando le parti sensibili come l’interno delle orecchie e occhi.

Come spazzolare, tagliare, asciugare e lavare il cane come un professionista. 7

Lavalo insistendo nelle parti più predisposte a sporcarsi

Zampe, pancia e schiena vanno lavate accuratamente, in quanto molto predisposte a sporcarsi.

Come spazzolare, tagliare, asciugare e lavare il cane come un professionista. 6

Risciacqua Fido accuratamente

In questa fase dovrai prestare attenzione affinché venga rimosso tutto lo shampoo. Considera che i residui di shampoo possono creare un effetto forfora e persino creare delle infiammazioni sulla cute.

Come spazzolare, tagliare, asciugare e lavare il cane come un professionista. 3

Asciuga bene il cane

Ora fai uscire Fido dalla vasca o dalla doccia sull’asciugamano che hai preparato. Cerca di togliere bene l’acqua in eccesso e poi asciugalo bene anche con il phon, evitando temperature troppo alte.

Come spazzolare, tagliare, asciugare e lavare il cane come un professionista. 8

Pettina il tuo amico nuovamente

Specialmente se il tuo pelosetto è di una razza che ha il pelo lungo dovrai pettinarlo bene e sciogliergli i nodi.

Come spazzolare, tagliare, asciugare e lavare il cane come un professionista. 9
Iscriviti al Corso Di Addestramento GRATIS!
Ho preparato per te un mini corso di addestramento di 12 lezioni che riceverai via email a cadenza giornaliera.
Conosci Canebook?
Ho creato il primo social network Italiano specificamente per i padroni di cani, ricco di corsi & contenuti gratuiti.
Scarica la nostra App
Ricevi gli ultimi articoli e aggiornamenti futuri direttamente sul tuo smartphone.
Super Cane
Super Cane è il mio corso di addestramento che ti insegnerà a correggere e gestire i più frequenti disturbi comportamentali del tuo amico a quattro zampe in solamente 8 semplici lezioni!

Condividi questo articolo con i tuoi amici

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Hai qualche Domanda?

Scrivimi un Messaggio

Copyright 2020 © The Collienois By Samayo

>
×

Indice Dei Contenuti

×

Indice Dei Contenuti

SUBSCRIBE TO
Newsletter

And receive my future updates straight in your inbox.

Scegli Quale Corso Preferisci!

Ho creato 2 diversi corsi, uno sull’addestramento cani, e l’altro sulle cose da sapere prima di adottare un cane o comprare un nuovo cucciolo.

Scegli l'app store del tuo smartphone!

Una volta scelto verrai reindirizzato/a direttamente alla pagina di download di Google o Apple.

Ottimo!

Quale corso preferisci?

Ho creato due diversi corsi, uno sull'addestramento, e l'altro sulle cose da sapere prima di adottare un cane o comprare un nuovo cucciolo.

Caricatura razze di cani - dog blog addestramento cani - the collienois by samayo - Addestrare un cane - Alimentazione del cane - cura del cane 1

ISCRIVITI ALLA​

Newsletter

Riceverai puntualmente i migliori articoli, corsi e tecniche di addestramento, cura e nutrizione dei cani. 
In regalo per te le mie migliori infografiche sui cani e molto altro.

Stop!

Iscriviti Al Mio Corso Di Addestramento GRATUITO!

Ho creato per te un mini corso di 12 lezioni che riceverai via email a cadenza giornaliera. Ora non hai più scuse, vuoi migliorare la tua vita e quella del tuo cane, oppure no?

Molto Bene!

Scrivi il tuo nome, il nome del tuo cane e la tua email così posso inviarti la prima lezione del mini corso.

Iscrivendoti accetti di ricevere emails da samayo e dichiari di essere d’accordo con la  Cookie  &  Privacy Policy

Molto Bene!

Scrivi il tuo nome e la tua email così posso inviarti la prima lezione del mini corso.

Iscrivendoti accetti di ricevere emails da samayo e dichiari di essere d’accordo con la  Cookie  &  Privacy Policy